Impermeabilizzazione garage con resine idroreattive (predalles)

Impermeabilizzazione garage con resine idroreattive (predalles)

Impermeabilizzazione garage

L’impermeabilizzazione garage, nel caso di specie lastre predalles del solaio, rientra tra i nostri interventi standard (tecnologia resine idroreattive).

Per chi si occupa di risolvere i problemi di infiltrazione è infatti abbastanza frequente imbattersi nelle perdite d’acqua nei solai dei garage (o box). Se da una parte l’origine delle infiltrazioni può essere ricondotta a molteplici fattori (dal non corretto posizionamento della guaina alla lacerazione dell’impermeabilizzazione a causa dell’assestamento del terreno), dall’altra il problema infiltrativo, di qualsiasi natura sia, può essere risolto definitivamente con un unico intervento: le resine idroreattive.

Impermeabilizzazione garage al piano interrato in provincia di Milano

I garage nei quali siamo intervenuti sono ubicati in un grande condominio compreso nella provincia di Milano, o meglio nell’area metropolitana della Città di Milano. Sono posti al piano interrato e più d’uno presentava bagnamenti, aloni, macchie provocate dall’acqua. Per preservarne l’integrità ed evitare danni alla carrozzeria dei veicoli (l’acqua che cola è piena di calcare e di ruggine dei ferri ossidati ed è in grado di macchiare indelebilmente qualsiasi superficie) è stato richiesto un nostro intervento. La filiale Dry Wall System di Settala (Milano) ha quindi organizzato l’intervento di impermeabilizzazione garage con i propri operatori specializzati nell’utilizzo di resina idroreattiva.

Impermeabilizzazioni garage: in cosa consistono?

L’intervento di impermeabilizzazione garage (solaio in predalles) consiste in:

  • Foratura delle lastre predalles con la creazione di un reticolato di fori nell’intero solaio;
  • Posizionamento nei fori di packer (in questo caso in acciaio a testa tonda);
  • Iniezione di resina idroreattiva per sigillare le infiltrazioni mediante pompa professionale;
  • Pulizia e chiusura del cantiere.

I packer (o iniettori) rimarranno incastonati nel soffitto del garage per circa 45-60 giorni al fine di permettere l’assestamento delle resine idroreattive (a contatto con acqua e umidità espandono il proprio volume di 40 volte passando dallo stato liquido a quello solido e sigillando cavità, vuoti, passaggi d’acqua). Dopodiché si potrà procedere alla rimozione dei packer e alla stuccatura dei fori.

Per qualsiasi informazione, richiesta sopralluogo o intervento impermeabilizzante potete contattare i nostri uffici.

Dry Wall System svolge molteplici interventi di risanamento con resine idroespansive:

– impermabilizzazione garage – impermeabilizzazioni garage
– impermeabilizzazione box – impermeabilizzazioni box
– impermeabilizzazione corsello box – impermeabilizzazioni corsello box
– impermeabilizzazione cantina – impermeabilizzazioni cantine
– impermeabilizzazione taverna – impermeabilizzazioni taverne
– impermeabilizzazione autosilo – impermeabilizzazioni autosili
– impermeabilizzazione locale caldaia o spazzatura – impermeabilizzazioni locali caldaia o spazzatura
– impermeabilizzazione archivio – impermeabilizzazioni archivi
– impermeabilizzazione magazzino – impermeabilizzazioni magazzini
– impermeabilizzazione deposito – impermeabilizzazioni depositi
– impermeabilizzazione sotterraneo – impermeabilizzazioni sotterranei
– impermeabilizzazione galleria – impermeabilizzazioni gallerie
– impermeabilizzazione metropolitana – impermeabilizzazioni metropolitane

info_od4c9ymk

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi