L’osservazione di coperture (tetti) e pareti verticali tramite droni

Il drone permette l’osservazione dello stabile (condominio, aziende, complessi produttivi, etc.) da distanze, prospettive e angolazioni molto privilegiate, consentendo l’individuazione di problemi che spesso sfuggono all’occhio umano.

Pareti e coperture (tetti) finiscono perciò nella lente clinica di un’apparecchiatura tecnologicamente avanzata che permette un punto di osservazione privilegiato.

E la realizzazione di filmati e fotografie in alta risoluzione, attraverso i sistemi informatici e tecnologici del drone, fornirà un valido supporto per l’individuazione delle anomalie e la loro successiva sistemazione.

Si segnala inoltre che rispetto a interventi similari, i droni presentano costi vantaggiosi e un’elevatissima rapidità di esecuzione, evitando il reclutamento di lavoratori in quota, l’eventuale allestimento di ancoraggi o impalcature.

 

Sopralluogo degli stabili e delle coperture con drone

Sopralluogo degli stabili con drone